La scelta del fondotinta è spesso difficile: quale tonalità scegliere? Per non sbagliare è importante seguire semplici consigli che ci permetteranno di trovare il fondotinta giusto per un make up perfetto!

Il fondotinta è la base fondamentale per qualsiasi make up: uniforma l’incarnato, rendendolo luminoso, e copre le imperfezioni. Inoltre facilita l’applicazione degli altri prodotti per garantire un perfetto risultato finale.

Come si sceglie il colore perfetto di fondotinta?

Le regole fondamentali sono: usare un fondotinta tono su tono e scegliere la texture in base al tipo di pelle per un maggiore comfort. Ma scopriamo le regole base nello specifico.

Scegli il colore in base all’incarnato e al sottotono:

Scegliete un fondotinta tono su tono o di mezzo tono più chiaro, l’importante è non acquistarne mai uno più scuro: in questo modo, infatti, metteremo in risalto le imperfezioni e si creeranno degli antiestetici stacchi di colore. Una tonalità più chiara, invece, può essere modulata con la cipria.

Per la scelta della tonalità più adatta provate il prodotto nella parte interna del polso e controllate il colore delle vene: è qui che si valuta il sottotono, cioè la tinta dominante della nostra pelle.

Ecco come fare:

  • Sottotono freddo: se le vene sono viola o blu, allora il fondotinta giusto per voi è un rosato. Parliamo di solito di un incarnato molto chiaro che ha bisogno del fondotinta solo per dare luminosità al viso;
  • Sottotono neutro: chi ha le vene blu chiaro, allora dovrà optare per un fondotinta beige, adatto a pelli chiare e medio chiare a seconda della tonalità di beige che si sceglie;
  • Sottotono caldo: per chi ha le vene blu-verdi allora il dorato è la tonalità giusta, adatta alla pelle olivastra. Infine, se avete le vene verde scuro, la scelta dovrà ricadere su un aranciato, ideale per le pelli molto scure.

Se sbagliamo colore di fondotinta, come possiamo correggerlo?

Se avete sbagliato tonalità e vi ritrovate con un fondotinta troppo scuro, il segreto è schiarirlo. Ci sono diversi modi per farlo: innanzitutto per l’applicazione preferite la spugnetta che vi aiuterà già a schiarire un po’ la tonalità, potete poi mescolarlo con un po’ di fondotinta o correttore chiaro, crema idratante o primer. Se invece avete necessità di scurire un fondotinta troppo chiaro potete miscelarlo a un po’ di fondotinta scuro, al blush o alla terra abbronzante per trovare il giusto mix adatto alla vostra carnagione.

Grazie per l’attenzione!!!

Scrivi qui sotto il tuo commento…..