La pelle lucida è data da un’eccessiva produzione di sebo. La zona del viso più colpita è la cosiddetta zona T – cioè fronte, naso e mento – dove il sebo si forma di più, ostruendo i pori e creando punti neri che con il tempo diventano brufoli. Per rimediare bisogna da una parte riequilibrare la barriera cutanea controllando il lavoro delle ghiandole sebacee, dall’altra intervenire con prodotti per il viso giusti.

Ecco qualche consiglio utile per rimediare a questo problema:

  • Detergere il viso con ingredienti purificanti ma non aggressivi: molti prodotti specifici per pelli grasse e miste tendono a eliminare lo strato superficiale di sebo.
  • Il tonico è il secondo step fondamentale nella detersione del viso, aiuta a ripristinare il giusto PH della pelle,riequilibra l’eccesso di sebo, chiude i pori e opacizza.
  • Utilizzare maschere all’argilla purificante, da fare un paio di volte a settimana. L’argilla assorbe il sebo in eccesso riuscendo così a controllare le zone oleose e rimuovere le impurità, evitando anche la comparsa di brufoli e imperfezioni.
  • Utilizzare uno scrub, per avere sempre una pelle liscia e morbida. In più elimina i punti neri.
  • Utilizzare creme idratanti a effetto mat, ovvero oil-free!
  • Utilizzare un fondotinta oil-free: elimina la lucidità e i brufoli, rendendo l’incarnato uniforme.

 

Scrivi qui sotto un commento;

Per info: puoi trovarci nei nostri store oppure Whatsapp/Messanger

Grazie per l’attenzione!